Home

Gira Ineza è un’associazione senza fine di lucro né appartenenza politica o religiosa nata nel 2015. Il suo nome in rwandese significa “Fai del bene, dai l’amore, abbi misericordia”. Da questo si può dedurre la sua fisionomia di organizzazione benefica e umanitaria.

Il contesto nel quale Gira Ineza è attiva è il Rwanda, un piccolo paese dell’Africa centrale, chiamato “paese delle mille colline”, data la sua conformazione orografica. Grande quasi come la regione Lazio, il Rwanda ha una popolazione di circa 11.000.000 di abitanti e si può considerare il paese con la più alta densità di popolazione dell’Africa.
A livello amministrativo è suddiviso in 5 province di cui una corrispondente alla capitale Kigali.

Nel 1994 Il Rwanda è stato devastato da uno dei più sanguinosi genocidi del XX secolo, secondo alcune stime in soli 100 giorni del conflitto tra hutu e tutsi sono state trucidate più di 1.000.000 di persone. Questa difficile situazione politica ha influito pesantemente sullo sviluppo economico del Paese che ancora oggi, malgrado qualche timido segnale di ripresa, fa fatica a migliorare le condizioni di vita dei suoi abitanti.

Il 90% della popolazione lavora la terra con strumenti quasi rudimentali e la produzione il più delle volte non riesce a soddisfare il fabbisogno delle famiglie. Uno degli effetti di questa situazione è l’insorgere di malattie legate alla malnutrizione, il morbillo, la malaria, la tubercolosi, le infezioni intestinali trovano un terreno propizio nei corpi deboli, infatti anche se praticamente tutti i rwandesi mangiano almeno una volta al giorno, il cibo è scarso e povero di proteine e vitamine.

L’Associazione Gira Ineza prova a dare il suo contributo per aiutare la popolazione del Rwanda che vive questa situazione così difficile.

Associazione-Gira-Ineza---HOME4